Mostri & Co

di Mariano Burgada

(1987)

 

Video

Il tuo browser non supporta l'ActiveX di Media Player

          La vita squallida di un povero uomo che vive in una baracca alla periferia della città inventandosi un lavoro veramente strano: quello di intervenire chirurgicamente su alcuni animali per trasformarli in mostri da esporre in fiere e circhi.
          Il protagonista nasconde in se terrificanti paure e costruisce figure spaventose che mettono a disagio gli spettatori in modo da trasferire le sue angosce ad un pubblico che del resto oggi è sempre alla ricerca di emozioni violente e di cattivo gusto.
          Una storia granguignolesca vissuta da personaggi irrimediabilmente immersi in una condizione di disagio, impegnati continuamente in una spietata lotta per la vita, ma trattata con quel filo di amara ironia che ha sempre caratterizzato il teatro di Mariano Burgada.
          Marcello Arfè, nei panni trucidi del protagonista, esprime una buona carica di brutalità ma lascia anche trasparire un desiderio di affetto che proietta su una donna dalla quale è rifiutato. Tutti in carattere questi strani personaggi interpretati da Paolo Avolio, Liliana Lastaria, Ciro Polverino, Masimo Burgada.

 


 

 

 
 

Return


© Mariano Burgada 2006               Webmaster: mariano@teatroburgada.it