Goldoni

Una vita per il teatro

Maggio 2007

                                       

 

A trecento anni
dalla rivoluzione del teatro
Nell' occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Carlo Goldoni, abbiamo sentito la voglia di cimentarci in un lavoro del grande innovatore, di colui che trasformò il teatro italiano, ancora fermo alla "Commedia dell' Arte" in un teatro veramente moderno, capace di affrontare personaggi e situazioni legate alla vita di tutti i giorni.
Ma abbiamo anche capito che, con i mezzi veramente esigui a noi forniti, non si poteva allestire una commedia di Goldoni, per la ricchezza dei costumi e la complessità delle scene.
Abbiamo deciso cosi di mettere in scena un piccolo testo scritto per l'occasione da Mariano Burgada, che raccontasse un momento della vita di Goldoni, ma che facesse capire quanto difficile fosse proporre un riforma che andava ad intaccare quel teatro aristocratico, come segnale della nascita di una nuova società Borghese. Ovviamente tutto l'allestimento è stato curato dagli allievi del Laboratorio adottando la solita formula di teatro povero.

 

"GOLDONI"

Una vita per il teatro

Maggio 2007

 

 

 

 

 

Return